Cveto Marsic

cveto marsic
Nesting | Gnezdenje

luogo: TR3 - LJUBLJANA
inaugurazione: Lunedì 22 novembre 2010

Lunedì 22 novembre 2010, la TR3 Gallery di Ljubljana inaugura una personale dedicata all'artista Cveto Marsic dal titolo Nesting | Gnezdenje

In questa nuova rassegna il pittore di Capodistria, come il titolo della mostra stesso suggerisce, presenta una serie di nuovi lavori ispirati all'idea del nido.
Sono tele e carte di grande dimensione, appositamente create per gli spazi della mostra, in cui l'idea della nidificazione metaforicamente intesa come necessità di rifugio, diventa vero e proprio nido nel cuore della tela stessa.
Un momento di astrazione ideale dal mondo o magari un vero e proprio luogo fisico dove ripararsi dal rumoroso susseguirsi degli eventi, un posto nel cuore della tempesta, nell'occhio del ciclone dove la materia stessa delle sue opere sembra placarsi, farsi piatta per dar spazio alla luce, un luogo dove potersi nascondere tra le pieghe di una natura protettiva, conquistato tra le foglie secche o scavato nella terra umida, un riparo da cui poter osservare il succedere delle cose senza senza farne parte, mentre tutt'intorno l'universo, così simile al miscuglio materico dei suoi quadri, si agita.
Tutto ciò viene racconato alla perfezione da opere come Prekrito, Slaniples o Blatniritual, lavori di grande dimensione e dal forte impatto emotivo, tele che a fatica trattengono la forza di una materia sconvolta e rimodellata dall'ossesivo e disordinato agire dei piedi e delle mani, opere che hanno a che fare con il lato più primitivo del lavoro di Marsic: potremmo immginarcelo aggirarsi a piedi nudi sulla superfice orizzontale della grande tela, girare in tondo scavandosi il nido come un lupo.

Cveto Marsic, classe 1960, sloveno residente in Spagna, è stato negli ultimi anni oggetto di grande attenzione da parte di molte fondazioni e musei d’arte contemporanea che hanno acquisito opere dell'artista per le loro collezioni pubbliche. Nel 1998 Maria Corral direttrice della Fundación Caixa e Dan Cameron, curator del New Museum of Contemporary Art di New York, hanno acquisito una grande tela per la collezione della Fundación Arco di Madrid ed ancora il Museo d’Arte Contemporanea di Tenerife (IODACC), il Museu d’Art Contemporani di Palma de Mallorca, la Coleccion Esences di Barcelona, il Museo d’Arte Moderna di Rijeka e l'Investment Art Fund della BCE hanno arricchito il loro fondo con tele di grande formato del pittore sloveno.