pubblicazioni
pagine  01  |  02  |  03  |
 

   
Cveto Marsic

cveto marsic
flor de sal

Realizzato da Obra Cultural Cajastur
Testi di Andrej Medved e Javier Baron
180 pagine
66 immagini a colori e in bianco e nero

Ed. Obra Cultural Cajastur

Pittore della terra - o meglio delle terre - sembra essere il giusto modo di definire l'artista Cveto Marsic: la terra, nel suo molteplice e costante trasformarsi, è protagonista indiscussa del suo lavoro; argilla, fango, lava, terra secca, bruciata dal sole o bagnata da un acquazzone appena passato....., tutte prendono forma nei suoi quadri ed hanno la forza e l'intensità di una materia che sembra essere fonte di vita. Sono panorami disabitati dove la terra sovrana disegna l'orizzonte e la luce che si stende sulla sua superficie inciampa nelle imperfezioni della densa massa di pittura.

L'arte di Cveto si nutre di ogni singola pennellata che carica di materia, evoca intense passioni e richiama la profonda esperienza delle proprie radici alle quali Marsic è fortemente legato.

Brano tratto dal testo introduttivo di Manuel Menéndez - Presidente di Cajastur

Flor de sal è un tappa essenziale nella bibliografia di Cveto Marsic, completa monografia realizzata dall'Obra Cultural Cajastur in occasione della mostra svoltasi nella sede di Palacio Revillagigedo di Gijon, prestigioso spazio pubblico asturiano, particolarmente attivo nella promozione di giovani talenti dell'arte contemporanea, offre nelle sue 180 pagine di immagini e testi, la possibilità di considerare in modo armonico l'opera pittorica di Marsic, partendo da un'introduzione d'archivio, in cui immagini prese dal repertorio privato dell'artista si mescolano a quelle delle sue prime tele, si arriva alla più recente produzione in mostra, tele di materia densa, dal grigio agli azzurri tenui al cinabro.

La monografia Flor de sal verrà presentata dall'artista stesso durante l'inaugurazione della sua mostra personale "Na terra do mar", fissata per il 12 settembre nello spazio della Galleria Torbandena di Trieste.

Galleria Torbandena


[ritorna alle pubblicazioni]